giovedì 16 febbraio 2017

Dispaccio: Il realismo come risposta all'ideologia: l'eredità di Tommaso Moro e J.R.R. Tolkien

Una delle nostre penne, Daniele Barale, è tra gli organizzatori di questo evento, ecco il comunicato che ha realizzato per il Centro Culturale Pier Giorgio Frassati.
Giovedì 23 febbraio Paolo Gulisano terrà a Torino la conferenza dal titolo “Il realismo come risposta all'ideologia: l'eredità di Tommaso Moro e J.R.R. Tolkien”. Alle 21,15 presso la Sala conferenze di Via delle Rosine, 15. Presentazione organizzata dal Centro Culturale Pier Giorgio Frassati, in collaborazione con il giornale della Diocesi di Pinerolo: Vita Diocesana Pinerolese. Il celebre saggista e medico di Lecco torna in Piemonte, dove ormai da anni sia nel capoluogo sia in provincia cura rapporti d'amicizia con numerosi e affezionati lettori, ai quali offre pregevoli conferenze. Inoltre, egli è il Vice Presidente della Società Chestertoniana Italiana. I temi trattati da Gulisano riguardano in modo particolare la storia il fantasy la letteratura e la scienza. Le sue opere sono state edite da prestigiose case editrici come Ancora e Bompiani.

Introdotto da Michele Rosboch, professore di storia del diritto all’Università di Torino e presidente del Frassati, l’incontro consentirà allo scrittore, che partirà proprio dal suo recente volume dedicato a Tommaso Moro: “Un uomo per tutte le utopie”, di approfondire, il grande contributo che due uomini straordinari come San Tommaso Moro, autore de L'Utopia, e J.R.R. Tolkien, autore del Signore Degli Anelli, han dato alla lotta contro le ideologie perniciose del e oltre il loro tempo.

Con Paolo Gulisano si compierà una straordinaria avventura umana, che porterà i fortunati presenti a capire che i due autori non erano sognatori in fuga dal mondo. Come avrebbero potuto esserlo, dato che attraverso le loro opere han mostrato che il “fantastico” è fondamentale per rispondere con realismo ai pericoli ideologici. Quindi, non erano sognatori ma uomini estremamente concreti: animati da una profonda e intensa fede; coinvolti nella vita pubblica, politica e universitaria; tesi alla ricerca del vero del buono e del bello, i pilastri della realtà. Gli unici in grado di ridestare la coscienza umana dal torpore totalitario.




Se vuoi restare in contatto con noi puoi trovarci su Facebook e su Telegram


Nessun commento:

Posta un commento