lunedì 28 novembre 2016

Obice: Sentinella, a che punto è la notte? - Il libro di Campari & de Maistre

Il libro degli amici di Campari & de Maistre uscirà l'8 dicembre, giorno dell'Immacolata. Il ricavato del libro sarà devoluto ai monaci di Norcia.

Sono la dimostrazione vivente che si può essere pubblicamente e senza nascondimenti giovani cattolici e bravi comunicatori, giornalisti allo stesso tempo; che si possono trattare 1000 argomenti, come politica letteratura costume filosofia economia etc, non in forza di stratagemmi del marketing, o di chissà quale organizzazione con effetti speciali, magnifici contenitori ma nessun contenuto, bensì dei frutti di una gloriosa tradizione, quella bimillenaria della Chiesa cattolica. Assaporati e offerti con intelligente ironia, umile fermezza; la supponenza non è affar loro; tipico di chi si mette al servizio del prossimo, giacché ha ricevuto un dono talmente grande da non poter essere tenuto solo per sé: l'Incarnazione di Dio in Gesù Cristo. Così è facile divenire portatori/testimoni di un messaggio/fatto più che ragionevole, generante un'attrattiva sull'anima, perché capace di rispondere alle esigenze degli uomini e delle donne di ogni età e di ogni tempo. E i ragazzi dell'autorevole Joseph de Maistre vi riescono; il sito/blog da loro creato lo dimostra: più che un sito, una "Chiesa-osteria", con una vetrina del buon senso comune (alla Chesterton), ove non si danno appuntamento le peggiori eresie ma i membri di una compagnia di amici liberi e forti.

Da anni offrono con coraggio un prezioso contributo alla Verità e quindi al bene comune: lottare contro il potere della menzogna lo è. Non a caso George Orwell diceva "Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario". Ed ora, sono al I libro, frutto buono del loro lavorio quotidiano, quasi benedettino. La scelta di devolvere ai monaci di San Benedetto il ricavato del libro è l'ulteriore conferma che il tentativo campariedemaistriano si colloca in una tradizione viva che edifica civiltà, ove il vero il buono e il bello trovano dimora. Per essere ancora più chiari, sono pellegrini sulla strada tracciata dal patrono d'Europa.

E Noi de La Baionetta speriamo che il libro sia il primo di una lunga serie di opere di successo. Lo meritano. Inoltre, siamo fieri di camminare collaborare combattere con loro. Ad maiora, amici fraterni di Campari!






Se vuoi restare in contatto con noi puoi trovarci su Facebook e su Telegram

Nessun commento:

Posta un commento