martedì 17 gennaio 2017

Obice: Una nuova trincea in territorio russo

Date le ultime vicende e visto che non sembra cambiare la situazione, siamo giunti a conoscenza della possibilità di creare una trincea in territorio russo per poter difendere con ancor più efficacia la verità.


Il fronte è posto sul VK


VK (originariamente VKontakte, in russo: ВКонтакте (ovvero InContatto) è la maggiore rete sociale in Russia e in tutta la CSI; è stata fondata dal programmatore russo Pavel Durov nel 2006. Nel primo mese del 2014 raggiunge i 210 milioni di utenti registrati

Nel gennaio 2009 il sito diventa il più popolare in Russia e, ad aprile, supera i 14,3 milioni di singoli utenti.

All'inizio del mese di novembre 2013, molti media occidentali hanno diffuso, attribuendo ad esse attendibilità, indiscrezioni secondo le quali Edward Snowden, implicato nel Datagate e riparato in Russia per motivi giudiziari, avrebbe iniziato a collaborare al sito, forse per il rafforzamento della sicurezza. In effetti VK aveva in precedenza rivolto una sorta di pubblica offerta al tecnico statunitense, e si erano anche fatte date per l'inizio della collaborazione, in più la notizia era stata confermata anche dai legali di Snowden. Da ultimo, a metà ottobre Durov stesso ancora esprimeva pubblica solidarietà a Snowden[] proprio in occasio di commenti circa la sicurezza di Facebook, che le rivelazioni di Snowden avevano posto in posizione di discreto imbarazzo. La notizia è stata infine smentita da Durov in un'intervista a TechCrunch.

Il 18 novembre 2013 il dominio internet di VK viene reso inaccessibile dall'Italia per effetto di un provvedimento della Procura di Roma seguìto alla denuncia da parte di Medusa Film per violazione di copyright; successivamente il collegamento al sito è stato riattivato.

Ci potete trovare lì

La Baionetta

Daniele Barale 
Darth Gender
Fabio Molinaris
Federico Montagnani



Se vuoi restare in contatto con noi puoi trovarci su Facebook e su Telegram


Nessun commento:

Posta un commento