lunedì 20 marzo 2017

Cappellano militare: Sogno e promessa

Il sogno stringe la tua vita attorno ad un cuscino, quasi fosse il custode delle "cose più grandi" che la quotidianità pare non offrire.

La promessa, invece, è ben più del sogno. Essa non stringe cuscini, ma allarga il cuore; non chiude gli occhi in un'immaginaria fuga, ma li spalanca sull'orizzonte ultimo della storia; non si fa custodire dall'immaginazione per scampare la terra, ma rende custodi della terra con la fantasia della Fede.

Chi sogna dorme, chi "è promesso" corre, perché la promessa ti mette in piedi la vita. E Dio ha tanta fantasia, da avere una promessa per ciascuno di noi: Giuseppe possa custodire in ciascuno di noi la promessa di Dio!


Don Carlo Pizzocaro




Se vuoi restare in contatto con noi puoi trovarci su Facebook e su Telegram


Nessun commento:

Posta un commento