domenica 26 giugno 2016

Obice: PoliTo e Orlando: Tratteniamo ciò che vale

Come studenti di questa prestigiosa università che amiamo abbiamo sentito l'esigenza, in seguito al terribile attentato di Orlando, che, anche nel posto in cui viviamo la maggior parte delle nostre giornate e a cui dedichiamo i nostri maggiori sforzi, venisse dato spazio al giusto cordoglio.

Quindi la email del nostro Magnifico Rettore, inviataci per indire un minuto di silenzio in ricordo delle vittime, a nostro avviso ha interpretato, in parte, il sentimento di noi studenti. Riteniamo infatti che una strage di quelle dimensioni non possa essere riconosciuta come tale solo in funzione dell'orientamento sessuale delle vittime o del carnefice, non ci interessa nemmeno incasellare queste vittime come martiri del terrorismo islamico. Va piuttosto riconosciuto il fatto che ogni vita umana, in quanto tale, è sacra. È questo il valore a cui paragonare tutti gli altri.

Purtroppo vi sono alcuni che non hanno ritenuto sufficiente lo sforzo fatto dal Rettore e hanno avviato una vera e propria campagna volta ad ottenere la massima rendita politica da questa tragedia, mettendo il nostro Rettore con le spalle al muro e utilizzando, allo scopo, tutti i crismi del politically-correct.

Sarebbe sicuramente un crimine ben peggiore della strage stessa usare queste vittime come un tributo di sangue da portare sul tavolo delle contrattazioni della politica nazionale, come riteniamo oltraggioso sfruttare a questo scopo le truppe cammellate del Politecnico.

Visto ciò ci sentiamo di dire che la proposta che gli Alter.Polis hanno appoggiato e condiviso, di far sfilare ufficialmente una delegazione del Politecnico al prossimo Gay Pride, è un'indebita strumentalizzazione.

Invitiamo pertanto il nostro Magnifico Rettore, in quanto garante di un'istituzione pubblica e apartitica, a non cedere al ricatto postogli, che lederebbe certamente l'immagine del Politecnico di Torino e calpesterebbe i valori su cui è fondato.





Se vuoi restare in contatto con noi puoi trovarci su Facebook e su Telegram

1 commento:

  1. Ma quale omofobia? Un gay contro altri gay, come riportato dal Daily Mail! http://www.dailymail.co.uk/news/article-3653734/Puerto-Rican-man-claiming-Orlando-shooter-s-gay-lover-describes-friends-benefits-relationship-says-attack-revenge-Omar-Mateen-discovered-one-men-d-threesome-HIV-positive.html

    RispondiElimina